Ti mancata la classica festa patronale?
  •  Molto!
  •  Indifferente!
  •  Per niente!

 


 
I SANTI
San Silvestro

San Silvestro nacque a Roma da Ruffino e da Giusta. Morto il padre, Giusta si prese una cura speciale della sua educazione, ponendolo sotto la guida di Canzio, prete romano, affinchè lo formasse alla pietà ed alle scienze.

Finiti gli studi, fu dal Papa S.Marcellino ordinato sacerdote diventanto così salda colonna della Chiesa e faro luminoso per quei tempi di superstizioni e di pratiche ancora pagane.

Eletto Papa, dopo la morte di Milziade, nel gennaio 314, dovette sfuggire alla persecuzione di Costantino Magno, già padrone di Roma per la vittoria al ponte Milvio, e si rifugiò sul monte Soratte; di là fu chiamato dallo stesso Costantino, colpito dalla lebbra dalla quale guarì al momento del Battesimo. Per riconoscenza l'Imperatore decise di costruire le Basiliche Vaticane, Lateranense e altre.

Anche la madre di Costantino che aveva aderito al Giudaismo, si convertì al Cristianesimo. Il suo lungo pontificato durò oltre venti anni. La sua opera e fama furono oscurate dall' attività del contemporaneo Costantino Magno, "il primo imperatore Cristiano".

Sotto il Pontificato di S.Silvestro furono combattute le due grandi eresie dei Donatisti col Concilio di Arles e degli Ariani col Concilio di Nicea.

Provvide ai bisogni di tutto l'orbe cattolico, stabiliì i regolamenti per l'ordinazione dei chierici, per l'amministrazione dei Sacramenti e per il soccorso dei poveri.

Esausto di forze morì il 31 dicembre dell' anno 335.

Realizzazione e progetto by Stefano Fabrizi.
Copyright. (c) galloditagliacozzo.it 2011 All rights reserved.
Web-design by Sapo - www.saposapo.altervista.org

Directory